CORONAVIRUS COVID-19. SITUAZIONE PROVINCIALE, REGIONALE E NAZIONALE A DOMENICA 29.11.2020. By Dipartimento Protezione Civile. EMILIA ROMAGNA IN ZONA ARANCIONE. (Scheda allegata).

I MORTI UFFICIALI IN ITALIA DA INIZIO PANDEMIA ALLA DATA ODIERNA SONO: 54.904 – OGGI SI REGISTRANO 541 DECESSI.
Tre morti a Parma, 16 nuovi contagi. 13 i pazienti in terapia intensiva. Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 121.032 casi di positività, 1.850 in più rispetto a ieri, su un totale di 13.434 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti da ieri è del 13,8%. La situazione dei contagi nelle province vede in testa Modena con 404 nuovi casi, poi Bologna (308), ReggioEmilia (227), Ravenna (202), Rimini (183). Parma (160), Piacenza (123), Ferrara (88). Poi Cesena (58), Imola (57) e Forlì (40). I casi attivi, cioè i malati effettivi, a oggi sono 70.229 (+448 rispetto a ieri). Di questi, le persone in isolamento a casa, ovvero quelle con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 67.316 (+453), il 95,9% del totale dei casi attivi. Purtroppo, si registrano 30 nuovi decessi: 10 in provincia di Modena (7 donne  rispettivamente di 99, 96, due di 92 anni, 87, 78 e 69 e 3 uomini di 91, 82  e 77 anni); 6 in quella di Piacenza (4 donne rispettivamente di 86 anni, due di 81 e una 71 anni e 2 uomini di 81 e 59 anni), 6 in quella di Reggio Emilia (4 donne di 96, 86, 74 e 54 anni e 2 uomini di 82 e 77 anni), 3 in quella di Parma  (2 donne di 88 e 70 anni  e un uomo di 94 anni), 2 a Imola (Bo) (un uomo di 96 e una donna di 91 anni) e uno in quella di Ferrara (uomo di 87 anni) e, infine, a Ravenna (una donna di 79 anni). Un’altra donna di 81 anni deceduta era residente fuori dal territorio regionale. Sul territorio, i pazienti ricoverati in terapia intensiva sono così distribuiti: 13 a Piacenza (+1 rispetto a ieri), 13 a Parma (-2), 34 a Reggio Emilia (invariato), 60 a Modena (+1), 56 a Bologna (-1), 4 a Imola (-1), 19 a Ferrara (+1),15 a Ravenna (-1), 6 a Forlì (+2), 2 a Cesena (invariato) e 23 a Rimini (invariato). Per quanto riguarda le persone complessivamente guarite, sono 1.372 in più rispetto a ieri e raggiungono quota 45.089.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *