Fumagalli V. – Il castello di Bardi attraverso la storia dell’Appennino Emiliano Occidentale. Valcenolibri

Fumagalli V. – Il castello di Bardi attraverso la storia dell’Appennino Emiliano Occidentale – Allemandi – 1994

E’ un racconto, il racconto su Bardi e le Valli del Ceno e del Taro. Inizia con le scorrerie dei Barbari, le incursioni e le razzie degli Ungari. Prosegue con la nascita delle fortificazioni e delle signorie feudali. Il mondo descritto è quello dei soldati, dei pellegrini e dei pastori su uno sfondo di chiese, di castelli, di monasteri e di foreste. Gli avvenimenti si susseguono incalzanti, lucidi, sono tutti ingredienti di un filmato, di una sceneggiatura in movimento che mette a fuoco personaggi e ambienti sotto gli occhi del lettore. Tutto è scritto in modo tale da creare l’ impressione di seguire una cronaca contemporanea e non fatti sepolti sotto una spessa coltre di secoli. Le pagine hanno la freschezza di una conversazione, di un discorso sereno tra persone che si conoscono e riflettono in qualche modo su un costume, su una civiltà che comincia con il Castello di Bardi.


IN BIBLIOTECA LO TROVO: Biblioteca comunale di Bardi, Biblioteca di Borgotaro , Biblioteca Civica , Biblioteca comunale di Collecchio , Seminario Vescovile di Bedonia , Biblioteca comunale di Soragna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *