Cerca

Giulio Rossi tra i protagonisti dell’ultimo saggio del giornalista Beppe Conti

BEPPE CONTI – PARIGI-ROUBAIX. Storie di pavè, polvere e fango dall’Ottocento a Colbrelli – Graphot – 2022

Quinto capitolo: “Nel ’37  a Roubaix il trionfo a sorpresa del parmense Giulio Rossi; l’italiano di Parigi finalmente batte francesi e belgi”

La storia infinita della Parigi-Roubaix dal 1896 sino ai giorni nostri, la classicissima del pavè, della polvere e del fango fra leggendarie imprese, cadute folli, piccoli e grandi drammi, retroscena e accordi proibiti, a partire dai pionieri di fine ottocento con quelle infinite maratone. Personaggi che appartengono alla nostra storia e leggenda, vite straordinarie o magari anche un po’ dimenticate, dal valdostano Maurice Garin, che si sentiva francese, a Jules Rossi, che invece voleva a tutti i costi essere italiano. L’unica vittoria importante di Serse Coppi, lo spettacolare trionfo di Fausto, la sorpresa di Toni Bevilacqua, la fuga spettacolare di Felice Gimondi, il tris da record di Francesco Moser, la doppietta di Franco Ballerini, l’ultimo centro del novecento da parte di Andrea Tafi, sino alla gioia ed all’urlo di Sonny Colbrelli nell’ottobre 2021. Ma anche i grandi trionfi stranieri delle differenti epoche, il poker di Roger De Vlaeminck, il primo ad essere chiamato monsieur Roubaix e di Tom Boonen, il tris di Eddy Merckx e di Fabian Cancellara. Magiche avventure come in un affascinante romanzo che attraversa ben tre secoli!

BEPPE CONTI, con origini a Cereseto di Compiano: https://it.wikipedia.org/wiki/Beppe_Conti

GIULIO ROSSI:

IL GRANDE CICLISTA GIULIO (Jules) ROSSI. VALCENOPERSONAGGI

GIULIO ROSSI. IL CICLISTA BARDIGIANO CHE SI PRESE LA ROUBAIX. BY Paolo Borelli. Gazzetta di Parma. 12.04.2020. Valcenopersonaggi.

Correva l’anno 2013. Bardi ricorda il ciclista-campione Giulio Rossi nel centenario della nascita, orgoglio per tanti emigrati italiani in Francia. By RTA-Videotaro.

Giulio Rossi. Il nostro Campione. By Lions Club Bardi-Valceno. Valcenoemigrazione. Valcenolibri

Anno 1937. Un ritratto del Campione di Ciclismo Giulio Rossi, emigrato dalla Val Lecca (Bardi) in Francia. Corriere Emiliano-Gazzetta di Parma 11 Maggio

Bardi 22 Novembre 2008. Evento in ricordo del campione di ciclismo Giulio Rossi. By Lions Club Bardi Val Ceno

 

Lascia un commento

Il Vostro indirizzo email non verrà reso pubblico

You may use these <abbr title="HyperText Markup Language">html</abbr> tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*