Viene pubblicato il diario del Cadinal Tardini ritrovato tra le carte di Antonio Samorè. Corriere della Sera – Avvenire.

SI RINGRAZIA M.L.B. PER LA SEGNALAZIONE.

DIARIO DI UN CARDINALE (Domenico Tardini) (1936-1944). LA CHIESA NEGLI ANNI DELLE IDEOLOGIE NAZIFASCISTE E COMUNISTA. Di Francesco Margiotta Broglio – Corriere della Sera 9 Agosto 2020. Gli appunti di Domenico Tardini sono raccolti nel volume Diario di un cardinale (1936-1944). La Chiesa negli anni delle ideologie nazifascista e comunista (San Paolo, pagine XLI 244) a cura di monsignor Sergio Pagano, prefetto dell’Archivio Apostolico Vaticano. Nato a Roma nel 1888, Domenico Tardini (nella foto qui sotto) era stato ordinato sacerdote nel 1912 ed entrò nella Curia vaticana nel 1921 . Fu investito d’incarichi importanti durante i pontificati di Pio XI e Pio XII, ai quali fu molto vicino. Prosegretario di Stato dal 1952, nel 1958 fu nominato segretario di Stato e cardinale da Giovanni XXIII. Morì per un attacco cardiaco nel 1961. Il Diario è stato ritrovato tra le carte del Cardinale Antonio Samorè (Bardi 1905 – Roma 1983).

IL QUOTIDIANO L’AVVENIRE 03/03/2020 https://www.avvenire.it/agora/pagine/tardini-al-fianco-dei-papi-al-tempo-di-guerra-e-regimi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *