COVID-19. SITUAZIONE Provinciale, Regionale e Nazionale a Venerdì 27.08.21. By Dip. Protezione Civile

Parma, ancora alti i contagi: + 83. Ed è parmigiano uno dei 7 deceduti in regione. Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 409.607 casi di positività, 732 in più rispetto a ieri, su un totale di 26.106 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti da ieri è del 2,8%. Continua intanto la campagna vaccinale anti-Covid, estesa a tutti i cittadini sopra i 12 anni di età. La situazione dei contagi nelle province vede Bologna con 145 nuovi casi, quindi Modena (141), Parma (83), Reggio Emilia (79) e poi Rimini (75) e Piacenza (57). Seguono Ravenna (53), Ferrara (39), Cesena (29) e Forlì (15); infine il Nuovo Circondario Imolese (16). Per quanto riguarda le persone complessivamente guarite, sono 283 in più rispetto a ieri e raggiungono quota 380.800. I casi attivi, cioè i malati effettivi, a oggi sono 15.463 (+442 rispetto a ieri). Di questi, le persone in isolamento a casa, ovvero quelle con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 14.992 (+429), il 97% del totale dei casi attivi. Purtroppo, si registrano sette decessi: 2 a Piacenza (una donna di 84 anni e un uomo di 93 anni), 1 a Parma (un uomo di 58 anni residente fuori regione), 1 a Bologna (una donna di 84 anni) e 3 a Rimini (una donna di 77 anni e 2 uomini rispettivamente di 95 e 61 anni).
In totale, dall’inizio dell’epidemia, i decessi in regione sono stati 13.344

COVID-19. SITUAZIONE Provinciale, Regionale e Nazionale a Mercoledì 12.05.21. By Dip. Protezione Civile

DA INIZIO PANDEMIA IN ITALIA SI SONO REGISTRATI 123.544 DECESSI. OGGI: 262 MORTI

Un altro giorno senza decessi a Parma. Ma è la prima provincia per nuovi contagi in regione (nelle ultime 24 ore): +118. Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 377.444 casi di positività, 509 in più rispetto a ieri, su un totale di 22.014 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti da ieri è del 2,3%. Continua intanto la campagna vaccinale anti-Covid, che in questa fase riguarda il personale della sanità e delle Cra, compresi i degenti delle residenze per anziani, in maggioranza già immunizzati, gli ultraottantenni in assistenza domiciliare e i loro coniugi, se di 80 o più anni, e le persone dai 55 anni in su, mentre da domani partono le prenotazioni per la fascia di età 50-54 (i nati dal 1967 al 1971 compresi). La situazione dei contagi nelle province vede Parma con 118 nuovi casi, seguita da Reggio Emilia (101). Poi Bologna e Rimini (entrambi 57), Ravenna (44), Forlì (38). Quindi Modena (28), Cesena(25), Ferrara (18), Piacenza (13) e il Circondario Imolese (10). Per quanto riguarda le persone complessivamente guarite, sono 2.843 in più rispetto a ieri e raggiungono quota 337.875. Purtroppo, si registrano 7 nuovi decessi: 1 in provincia di Piacenza (una donna di 66 anni); 3 nella provincia di Bologna (tutti uomini, di 52, 71 e 97 anni); 1 nella provincia di Ferrara (un uomo di 84 anni); 1 in provincia di Forlì-Cesena (un uomo di 75 anni); 1 nel riminese (un uomo di 62 anni). Nessun decesso nelle province di Parma, Reggio Emilia, Modena e Ravenna. In totale, dall’inizio dell’epidemia i decessi in regione sono stati 13.038.

Vaccinazioni, Donini: “Da domani possono prenotarsi i 60-64enni”. E venerdì la chiamata diretta ai ” i fragili non gravemente patologici”. G. di Pr online 05.05.21

Oltre 1 milione e 700mila somministrazioni di vaccino già fatte, E 600 mila cittadini dell’Emilia Romagna che hanno concluso il ciclo di vaccinazione. “La popolazione immunizzata in regione è superiore al 15 %. Stiamo correndo ma tanta strada c’è ancora da fare. Tra maggio e giugno dovrebbe aumentare la consegna delle dosi vaccinali e così potremo accelerare anche noi”, dice  l’assessore alla sanità regionale Donini, che illustra le nuove tappe. LEGGI TUTTO L’ARTICOLO CON UN CLIC: https://www.gazzettadiparma.it/parma/2021/05/05/news/vaccinazioni_donini_da_domani_possono_prenotarsi_i_60-64enni_e_venerdi_la_chiamata_diretta_ai_i_fragili_non_gravement-5736350/

COVID-19. SITUAZIONE Provinciale, Regionale e Nazionale a Sabato 01.05.21. By Dip. Protezione Civile

DA INIZIO PANDEMIA IN ITALIA SI SONO REGISTRATI 121.033 DECESSI. OGGI: 226 MORTI

Parma, i nuovi contagi restano sopra i 100 (105, di cui 61 sintomatici). Ma nessun decesso. Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 370.190 casi di positività, 941 in più rispetto a ieri, su un totale di 34.343 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti da ieri è del 2,7%.La situazione dei contagi nelle province vede Modena con 205 nuovi casi, seguita da Reggio Emilia (158) e Bologna (147); poi Parma (105); Rimini e Ravenna (entrambe con 71 nuovi casi), quindi Cesena (62), Forlì (52), Piacenza (36), Ferrara (28). Infine, il Circondario imolese (6). I casi attivi, cioè i malati effettivi, a oggi sono 41.330 (-3.025 rispetto a ieri). Di questi, le persone in isolamento a casa, ovvero quelle con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 39.474 (-2.923), il 95,5% del totale dei casi attivi. Purtroppo, si registrano 17 nuovi decessi: 8 in provincia di Bologna (4 donne di cui due di 80 anni, una di 82 e una di 87 anni e 4 uomini rispettivamente di 65, 70, 78 e 81 anni),3 in provincia di Reggio Emilia (due donne rispettivamente di 80 e 94 anni e un uomo di 77 anni), 2 a Ravenna (un uomo e una donna entrambi di 63 anni), 2 in provincia di Forlì-Cesena (una donna di 82 anni e un uomo di 84), 1 in provincia di Modena (un uomo di 78 anni) e 1 uomo di 72 anni nel riminese. Nessun decesso nelle province di Parma, Piacenza e Ferrara.