Cerca

U LAGHETTU. Poesia in dialetto bardigiano di Valentina Selene Medici

Foto di Bernardo Pallastrelli

U LAGHETTU

Gh’è in laghettu in tu monte Barigassu

in donde se ghe specia u Casteliere d’Umbrìa.

El rane che i saltena i fan in’onda

che pian pianen a riva alla sponda.

Mei son curiusa e me fermu a dumandà

se qualche storia a me vo contà.

A va via l’onda ma dopu a turna indré

e suttuvuse a se metta a parlà.

A me disa che tanti, tanti seculi fa

da gente inturno i gh’avena fattu del cà.

Dopu chissà per quale malvagità

forsi in tu lagu j erena sprofondà.

A va via anca mo l’onda madopu a turna indré

e stavota per schersà a me bagna anca i pé.

Sarà veira a storia che stamatenna

m’à contà in’onda balerenna?

Te do in consiglio, va anca tei a scutà

se a stessa storia te senti contà.

Ma se l’onda a ne gh’à miga voja de parlà

u Castelliere d’Umbrìa va a visità.

********************************************************

IL LAGHETTO

C’è un laghetto sul monte Barigazzo

dove ci si specchia il Castelliere D’Umbrìa.

Le rane che saltano fanno un’onda

che piano, piano arriva alla sponda.

Io sono curiosa e mi fermo a domandare

se qualche storia mi vuole raccontare.

Va via l’onda ma dopo torna indietro

e sottovoce si mette a parlare.

Mi dice che tanti, tanti secoli fa

della gente intorno avevano fatto delle case

dopo chissà per quale malvagità

forse, nel lago erano sprofondate.

Va ancora via l’onda ma dopo torna indietro

e stavolta per scherzare mi bagna anche i piedi.

Sarà vera la storia che stamattina

mi ha raccontato un’onda ballerina?

Ti do un consiglio, va anche tu ad ascoltare

se la stessa storia senti raccontare.

Ma se l’onda non ha voglia di parlare

il Castelliere D’Umbrìa, va a visitare.

 

Lascia un commento

Il Vostro indirizzo email non verrà reso pubblico

You may use these <abbr title="HyperText Markup Language">html</abbr> tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*