LO STEMMA DEL COMUNE DI BORE. VALCENOSTORIA

Lo stemma è stato concesso con decreto del Presidente della Repubblica Antonio Segni il 18 giugno 1962 ed è così descritto: “Campo di cielo, al monte su terrazzo di verde attraversato in banda da una strada selciata; il cantone sinistro del campo caricato da un aquilone uscente da una nube d’argento: il tutto al naturale”. Il termine “aquilone” identifica il vento violento di tramontana (da “ultra montano”), cioè settentrionale e in questo contesto identifica la divinità di Borea, che ha qualche assonanza con il toponimo.

http://www.araldicacivica.it/stemmi/comune/bore/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *