APPENNINO. I NOSTRI MONTI. IL MONTE RAGOLA. By BOSELLIV.

CATE. Il Monte Ragola possiede un fascino particolare che gli deriva dall’imponenza della sua struttura, con la cima distribuita lungo una cresta di rocce, che emerge all’improvviso dal sottostante pianoro del Prato Grande, esteso fino alle conche in cui si raccolgono le acque dei laghi Bino e Moo e chiuso dalla gola in cui il torrente Lardana precipita per dar vita alle sue alte cascate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *