Lions Club Bardi Val Ceno. Service per gli anziani anno 2020.

Da molti anni il Lions Club Bardi Valceno organizza nel periodo di Natale un pranzo per gli ospiti delle case di riposo della Valceno e della cooperativa Bucaneve, che segue persone disabili, dove i soci si impegnavano come cuochi in cucina e come camerieri nella distribuzione dei piatti il tutto rallegrato da un’orchestrina. Quest’anno, non potendo ripetere questa esperienza, molto attesa e apprezzata dagli anziani, abbiamo pensato di distribuire un panettoncino ad ogni ospite e un tablet ad ogni struttura per permettere agli anziani di comunicare facilmente e in sicurezza con i propri cari e, quindi, alleviare la solitudine di questi giorni. Ci siamo recati nella sede della Cooperativa Bucaneve e nelle case di riposo di Bardi, Varsi, Varano, Fornovo e Medesano accolti con molto entusiasmo dal personale di quelle strutture. Il tablet che abbiamo donato si chiama “Nonni” è stato costruito appositamente per essere utilizzato da persone anziane per comunicare con i familiari in modo semplicissimo e nel pieno rispetto della privacy. Al service ha aderito con una donazione anche il Lions Club Doyen di La Rochelle in Francia di cui è socio Richard Rabaiotti Twardowskij di origini bardigiane e molto affezionato ai territori. Alla distribuzione dei panettoni hanno partecipato il presidente Luigi Fecci, Angelo Ablondi e Mireno Rossi in rappresentanza del club, mentre l’organizzazione del service è stato, come sempre, un lavoro corale. Il Presidente Dr. Luigi Fecci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *