APPENNINO. I NOSTRI MONTI – I VILLAGGI. L’Autunno a Venezia…..di Gravago (Bardi). Di Pino Bertorelli.

Venezia di Gravago- Bardi, 1000 m. di altitudine, nelle vicinanze del M. Barigazzo, sull’Appennino parmense (ottobre 2008). Il titolo del filmato (come le immagini) è emblematico di una situazione generalizzata nell’alta Valceno: lo spopolamento… Il richiamo delle comodità della città ha portato negli ultimi decenni del secolo scorso molti “montanari” nella “bassa”. Le foto autunnali e la nebbia preludono ad un lungo inverno, ma, dopo di questo, tornerà la primavera (come annuncia una delle ultime slides del filmato). Sarà così anche per questi monti o andiamo incontro ad un’inesorabile fine? I muri cadenti e le erbacce, che crescono indisturbate, dove prima c’era la vita, fanno provare tanta tristezza!!! Ma qualche nuova costruzione in corso (vedi il bed and breakfast di Venezia) fanno presagire (speriamo!) un cambiamento del corso della storia… (Immagini e montaggio video: Pino Bertorelli)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *